Nuovo servizio per il benessere di bambini e i genitori: A MAMIMONDO ARRIVA L’OSTEOPATA 

Siamo felici di annunciare che anche nel 2024 sarà rinnovata la collaborazione con Raffaella Sala, osteopata, specializzata in osteopatia pediatrica e della gravidanza, responsabile della clinica pediatrica ICOM di Cinisello Balsamo, oltre che docente di osteopatia craniosacrale e pediatra presso ICOM Malta. 

Raffaella ha una esperienza decennale in ambito osteo-pediatrico, con collaborazioni presso la neonatologia dell’ospedale di Carate Brianza e uno studio medico dentistico. L’osteopatia pediatrica è una branca dell’osteopatia che riguarda i bambini, sin dai primi giorni di vita, per risolvere o prevenire disturbi, e soprattutto favorire un corretto sviluppo motorio e posturale. Per quanto riguarda i neonati l’osteopata effettua innanzitutto una valutazione iniziale: uno scorretto posizionamento nella pancia, la modalità di parto, l’uso di ausili ostetrici… possono causare problemi di suzione, contratture della muscolatura del collo, asimmetrie craniche. Il trattamento manipolativo osteopatico può risolvere le contratture, aiutare nel corretto attaccamento al seno e suzione, migliorare plagiocefalia e suggerire ai genitori modalità di intervento tempestivo. L’osteopata può anche aiutare in caso di reflusso e coliche del neonato. Nei mesi successivi, l’osteopata può accompagnare la famiglia nel processo di sviluppo motorio, suggerendo attività e posizioni che possano migliorare il tono muscolare, la postura e la coordinazione per raggiungere tutte le tappe di sviluppo.

In età prescolare, l’osteopatia può essere un valido aiuto per migliorare le congestioni croniche nel bambino (otiti, adenoiditi, rinosinusiti…) ; durante la crescita supporta un’adeguata postura. Evidenze scientifiche, inoltre, dimostrano che il trattamento manipolativo osteopatico è in grado di:

  • Diminuire stress ed iperattività, modulando la funzione del sistema nervoso autonomo;
  • Influenzare il sistema immunitario ed il sistema linfatico;
  • Ridurre le molecole pro-infiammatorie;
  • Aumentare la sensazione di benessere.

L’osteopata può lavorare anche sulla donna in gravidanza, innanzitutto per preparare il corpo della donna ai cambiamenti della gravidanza, eliminando sovraccarichi posturali e disfunzioni somatiche, poi per valutare la corretta funzionalità del pavimento pelvico e le correlazioni con il sistema viscerale; nel terzo trimestre, infine, per migliorare vascolarizzazione e il drenaggio venoso e linfatico. Può inoltre intervenire per ridurre i disturbi comuni quali dolore di schiena, sindrome del tunnel carpale, nausea e vomito, reflusso, affanno e mancanza di respiro, attraverso opportuni trattamenti manipolativi osteopatici (OMT). Nel post partum, l’osteopata specializzato può trattare la donna per diminuire il dolore a livello pelvico, in zona lombare e sacroiliaca, oltre che prendersi cura del neonato per migliorare la loro qualità di vita. 

Raffaella sarà a Mamimondo martedì 16/01/2024.

Per prenotare il tuo appuntamento scrivi o chiama la segreteria di Mamimondo al tel. 340 254 1031.

Vi aspettiamo!

Torna su